giovedì 2 ottobre 2008

La protesi

Stamattina mi sono alzato tardi. Perchè stanotte sono andato a letto tardi. La ragione? Ieri sera verso le 11 sento Marica in terrazza a fare strani rumori. Si lamentava, aveva conati di vomito, sputacchiava a destra ed a manca facendo segni concitati con le mani. Non ci capivo nulla, fino a quando Marica con voce strozzata mi dice che ha ingoiato la sua protesi dentaria. Alla fine capisco che, mangiando un pezzo di quel pane raffermo di cui lei va matta, ha ingoiato, col pane anche la protesi che le è rimasta in gola ma in posizione tale da non potersi più rimuovere. La cosa mi si presentava preoccupante. Abbiamo tentato di telefonare a medici vari senza alcun successo e la moglie del nostro medico di famiglia ci ha suggerito di andare al pronto soccorso. Cosa che io proponevo a Marica da circa un'ora, senza successo. Alla fine si è decisa. Ed era quasi già mezzanotte. In macchina e di corsa al pronto soccorso. Ricevuti subito. Ma il medico le guarda in gola, vede qualcosa, ma decide che non può far niente e che c'è necessità dell'intervento dello specialista di turno: così si chiama l'otorinolaringoiatra che però deve venire da Acireale; Una buona mezz'ora di macchina. Quando arriva andiamo nel suo ambulatorio: Il che ha voluto dire un buon quarto d'ora di corridoi, con me che non sapevo se le mie gambe mi avrebbero sostenuto fino alla fine. Visita. Si, si vede! Ma...quando si accinge ad afferrarla...sparisce nella faringe ( o nella laringe?) e ci rimanda al primo medico del pronto soccorso che però ora era occupato. Sono già le una e mezza del mattino. Alle fine eccoci davanti al medico che ci manda in radiologia. Altri Km di corridoi, e poi mentre Marica va a farsi le radiografie io resto fuori, seduto, ad attendere e riprendere le mie forze. La mie gambe stavano cedendo. Ad un certo punto sento una conversazione concitata. Sono già le due e mezza del mattino. Entro per capire cosa succede e sento che avviene qualcosa di molto strano: Dalle radiografie fatte dalla bocca agli intestini, non si evince nessuna protesi. Dico quella che era stata vista "scendere" dall'otorino, e che avevano vista durante la prima visita. Insomma...grande sgomento. Come fa una protesi a sparire così? Torniamo dal primo medico che ci guarda stranito. Alla fine di un lungo consulto, senza averne capito più di tanto, e con il mistero della protesi scomparsa, alle tre e mezza del mattino siamo tornati a casa un poco perplessi. Da precisare che io non avevo alcuna idea delle dimensioni della protesi. A casa Lara ci aspettava impaziente in terrazza e ci fa un sacco di festa. Mi viene un sospetto: E se la dentiera non fosse mai stata inghiottita? Così, finalmente cerchiamo..ed alla fine troviamo, nel suo bicchiere, la protesi. Con Marica siamo scoppiati in un ridere fra il sollevato ed il nervoso. Che in me è diventato risata piena quando mi sono reso conto che date le dimensioni di quell'affare non sarebbe mai stato possibile inghiottirlo. Che volete che vi dica d'altro? A letto alle quattro del mattino, e l'indomani ci siamo alzati ancora ridendo. Mala sanità vista dall'altra parte. Quando penso al fatto che tutti, fino alle fine sono stati convinti che la protesi dovesse esserci...

7 commenti:

giulia ha detto...

Ciao Gigi, accidenti che disavventura-avventura, finita bene e con una grande bella risata liberatoria! L'ho divorato questo tuo post, da incuba all'inizio ma ho tratto un respiro di sollievo quando la protesi era nel suo bicchiere........hahahahahha........grazie Gigi e un bacio al kukident.....smackkkkkk

Farfallaleggera ha detto...

Già bella risata...ma alla fine Marika cosa ha ingoiato? Forse lo hai scritto ma io non ho capito bene, sai ultimamente mi capita di non capire e di non essere capita, sarà la vecchiaia, che dici tu?
Bacio bacio giò
P.S Grazie dei commenti che lasci sul mio blog.
Ho notato che sei l'unico dei vecchi amici che commenta...gli altri leggono o meglio sbirciano perchè ci stanno solo pochi secondi (cosa capiranno lo sanno solo loro) e se ne vanno. Mah che ci vogliamo fare? Prendiamoli come sono!

Tintus ha detto...

Che forte Gigi!!!! Certo ti sarai preso un bello spavento all'inizio
.... Cmq all'inizio mi sono preoccupata veramente! Kiss

bigbruno ha detto...

azz... che storia!!! e chissà che spavento vi siete presi! resta il dubbio di che caspita hanno visto, in gola a Marica!
p.s.: di protesi dentarie ce ne sono di 1000 tipi... certo una completa, sopra o sotto che sia, la vedo dura da inghiottire! ;-)
supersaluti, bb.

Gigi ha detto...

Amici miei...per quel che ho capito deve essersi trattato del boccone di pane raffermo che ha dato inizio a tutta la faccenda. D'altra parte qualcosa doveva pur essere dato che anche altri due dottori lo hanno visto. Circa le dimensioni...Giuro, non erano tali da poter con disinvoltura inghiottire il tutto: Dentiera anteriore superiore! Ma io non lo sapevo!!!

zia Jaja ha detto...

Ciao Gigi, dopo il primo momento di paura e la lettura del finale, vi ho rivisti lì nella vastra casa, sul terrazzo a ridere a crepapelle per quanto è successo. Dai siete proprio due elementi troppo forti. Baci88 Ziotta

zia Jaja ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.