mercoledì 7 maggio 2008

"Intolleranza"

Probabilmente sarò io che sono diventata "intollerante", ma non sopporto più le persone maleducate e ignoranti. Entri in un negozio e la comemessa che ti mastica la gomma a bocca aperta davanti a te (continuando a parlare con la collega) a malapena ti dice "Buongiorno!". Chiedi una cosa con garbo e gentilezza e ti rispondono con sufficienza quasi ti stessero a fare un favore a te! Io capisco che la maggiorparte sono dipendenti che poco gliene frega di dove lavorano, però se fai una cosa falla bene. Non pretendo che sei "brava", ma "educata" si! Anche io ho fatto la commessa, la saldatrice.. solo per la voglia di lavorare perchè non avevo bisogno, ma sono sempre stata precisa e soprattutto cordiale.

8 commenti:

Alby ha detto...

tempo fa parlavo con una mia amica che lavora nel negozio di profumi dove io di solito mi servo, sono ormai quasi 15 anni che ci conosciamo e suo marito che lavora con lei è sempre un amico mio, beh tornando al discorso, si diceva che nn esiste piu la famosa gavetta di chi inizia a lavorare, cioè dove trovavi l'anziano che ti trasmetteva tutto quello che ra giusto secondo me, per fare il tuo lavoro bene, ora molti lavorono solo per i soldi, mentre noi iniziavamo e il lavoro alla fine faceva parte della nostra vita, io in ufficio ne ho tre colleghe che si comportano cosi, porta chiusa entrano senza bussare e se sei al telefono ti parlano come se tu li ascoltassi, e quando gentilamente gli fai notare la cosa se ne vanno incazzate e nn chiudono la tua porta, per il buongiorno lasciamo stare, a volte nn so neanche se ci sono visto che vanno via e lasciano le luci accese sperando sempre che lo scemo di turno la chiude, nn parliamo dei loro pc, sempre accesi anche nel w.e. prima li spegnevo ora sono azzzz... loro se si brucia chi se ne frega, finestre aperte e tutto quello che nn riguarda la loro persona, pazienza Vale è la vita. ciao

p.s. a Giugno la prima settimana sono giu a roma, se vuoi e ti fa piacere possiamo vederci anche solo per un caffè, guarda che il mio è solo una domanda d'amico e senza fini di nessun genere ok.

tintus ha detto...

Purtroppo è così.. probabilmente si comportano maleducatamente anche a casa loro!

P.s.: lo so che non hai secondi fini, ci mancherebbe... non sono una che pensa subito male! Però sono dell'idea che le amicizie virtuali rimangono tali. E' solo un mio punto di vista. Comunque ti ringrazio dell'invito.

Alby ha detto...

ok tranquilla, nn ci sono problemi, i pensieri degli amici si rispettono sempre nn ti preoccupare nn fa niente, e forse magari tu sei dalla parte opposta di dove sono io e ti verebbe anche scomodo vedrci, tranq, siamo sempre amici

tintus ha detto...

Grazie un Kiss!!!

bigbruno ha detto...

condivido al 100% il tuo post, cara vale! e anche il commento di alby... situazioni e momenti che ho vissuto molte volte anch'io... che rabbia! bb

tintus ha detto...

E' vero pure che spesso anche i clienti sono cafoni e arroganti, ma sembra che quando incontri una persona gentile non ti sembra vero!!!

giulia ha detto...

Ciao......si è vero! Valentina il mondo, l'essere umano ha perso i suoi valori e i principi della più basilare delle educazioni! Quanti cafoni esistono.........quasi tutti........un kisss a te e a tutti quanti............buona giornata

tintus ha detto...

X GIULIA: purtroppo contro l'imbeccilità e l'ignoranza no si può combattere!!!